EC1

(Core) Valore economico direttamente generato e distribuito, inclusi ricavi, costi operativi, remunerazioni ai dipendenti, donazioni e altri investimenti nella comunità, utili non distribuiti, pagamenti ai finanziatori e alla Pubblica Amministrazione.

Il rapporto con le istituzioni

La relazione tra Acea e le istituzioni investe sia la dimensione economica (corresponsione di imposte e tasse) sia quella sociale (rapporti con le istituzioni locali, con le Authority di settore, dialogo con le Associazioni dei consumatori ed altre rappresentanze civili,  collaborazioni professionali e istituzionali, ecc.), in coerenza con la normativa vigente e con i codici valoriali del Gruppo.

Il flusso economico verso azionisti e finanziatori

in

I risultati della gestione 2011 producono per gli azionisti 59,6 milioni di euro di dividendi, pari a 0,28 euro per azione, confermando un pay-out (rapporto dividendi su utile d’esercizio) pari a circa il 70%. Gli utili di competenza di terzi sono pari a 7,56 milioni di euro.

Valorizzazione delle risorse umane e comunicazione

Perimetro di riferimento

Le informazioni e i dati presentati in Valorizzazione delle risorse umane e comunicazione riguardano: Acea SpA, Acea Distribuzione, Acea Illuminazione Pubblica, Acea Reti e Servizi Energetici, Acea Ato 2, Acea Ato 5, LaboratoRI, Acea8cento, Acea Energia holding, Acea Energia e Acea Produzione.

La distribuzione del valore generato da Acea

in

Il valore economico direttamente generato dal Gruppo nel 2011, includendo i ricavi che derivano sia dalla gestione caratteristica che da quella finanziaria (proventi finanziari, proventi da partecipazioni, ecc.), ammonta a 3.623,7 milioni di euro, in linea con i 3.605,4 milioni di euro del 2010.

Indicatori economici generali

in

risultati d’esercizio 2011, in lieve flessione rispetto allo scorso anno, considerato anche il contesto macroeconomico critico, confermano la solidità economico-finanziaria del Gruppo e la capacità reddituale delle sue aree d’attività. La gestione caratteristica, valutato l’andamento dei ricavi (3.538 milioni di euro) e il margine operativo lordo (655,8 milioni di euro), mantiene valori apprezzabili.

Attività e funzioni delle principali società del Gruppo

in

La struttura operativa del Gruppo al 31.12.2011, per aree di attività, è rappresentata, nei tratti essenziali, nel grafico n. 4. Le attività svolte dalle principali società sono sinteticamente descritte nello schemo che segue.

Grafico n. 4 - L'ASSETTO OPERATIVO AL 31.12.2011

grafico_4.jpg

Condividi contenuti