La distribuzione del valore generato da Acea

in

Il valore economico direttamente generato dal Gruppo nel 2011, includendo i ricavi che derivano sia dalla gestione caratteristica che da quella finanziaria (proventi finanziari, proventi da partecipazioni, ecc.), ammonta a 3.623,7 milioni di euro, in linea con i 3.605,4 milioni di euro del 2010.
La distribuzione di tale valore agli stakeholder è ripartita come segue: il 71% ai fornitori sotto forma di costi operativi; il 12,7% come risorse reinvestite nel sistema impresa; il 7,8% in termini di remunerazione del personale; il 6% in forma di interessi e dividendi agli azionisti e finanziatori; l’1,8% alla pubblica amministrazione29 come carico fiscale dell’esercizio e lo 0,1% alla comunità, in forma di erogazioni liberali e sponsorizzazioni di eventi e manifestazioni.

Tabella n. 11 – VALORE ECONOMICO DIRETTAMENTE GENERATO E DISTRIBUITO (2010-2011)

(in milioni di euro) 2010 2011
totale valore economico direttamente generato 3.605,4 3.623,7
distribuzione agli stakeholder    
costi operativi (fornitori) 2.667,5 2.594,4
dipendenti 274,9 280,6
azionisti e finanziatori 163,3 217,9
pubblica amministrazione 85,4 65,6
collettività 5,5 5,6
impresa 408,8 459,6

Tabella n. 11 – VALORE ECONOMICO DIRETTAMENTE GENERATO E DISTRIBUITO (2010-2011)

(%) 2010 2011
fornitori 74% 71,6%
dipendenti 7,6% 7,8%
azionisti e finanziatori 4,5% 6%
pubblica amministrazione 2,4% 1,8%
collettività 0,1% 0,1%
impresa 11,4% 12,7%

29 L’importo versato alla pubblica amministrazione al netto dei contributi pubblici statali e regionali che riceve Acea da tale stakeholder è di 55 milioni di euro.