Comunicazione, eventi e solidaretà

in

Comunicazione

La Funzione Relazioni Esterne e Comunicazione della holding cura le diverse forme di comunicazione utilizzate da Acea per interagire con gli stakeholder e in generale con il contesto sociale che accoglie l’attività dell’impresa.
Acea è presenza attiva nel territorio e interviene sia in occasione di convegni e manifestazioni legati alle attività di core business sia contribuendo alla realizzazione di eventi di rilievo su ambiente, cultura e sport, sia sostenendo interventi di solidarietà; propone campagne pubblicitarie e di sensibilizzazione rivolte alla cittadinanza, cura le relazioni con gli organi di stampa, promuove la comunicazione esterna e interna attraverso il sito internet aziendale – www.acea.it – e tramite l’house organ AceaMagazine e la newsletter settimanale, le due pubblicazioni dedicate ad approfondire gli argomenti di interesse e divulgare le novità che riguardano il Gruppo.
Il magazine ha proseguito le pubblicazioni nel 2011 con argomenti dedicati ai settori di attività, integrati e arricchiti da interventi autorevoli e interviste. A inizio anno l’house organ ha presentato il nuovo logo Acea (vedi box dedicato), il piano industriale e la nuova macrostruttura della holding. Nel mese di marzo un numero speciale è stato dedicato alla XVII Maratona di Roma, sponsorizzata dal Gruppo, e stampato per l’occasione in ventimila copie. La rivista è stata distribuita prima dell’evento alla tre giorni del Marathon Village, la manifestazione che ha accolto 80 mila persone tra atleti e visitatori, dove Acea ha presentato “weGreen. Energia al naturale”, con uno stand dedicato al prodotto “verde” lanciato sul mercato da Acea Energia.
La newsletter, a cadenza settimanale, è una breve informativa su appuntamenti e novità in merito a tematiche energetiche, idriche e del settore ambiente, nonché approfondimenti in occasione di eventi specifici, che viene inviata tramite e-mail a tutti i dipendenti e a una mailing list esterna selezionata, con oltre 41.500 nominativi.

Box – Un nuovo logo per l’Acea del futuro

Tre quadrati di dimensioni diverse con i colori classici dell’azienda: il blu, il giallo e il verde a indicare le macro aree di attività. È il nuovo logo di Acea, curato dall’agenzia Inarea: una rinnovata identità visiva che vuole sottolineare la trasformazione del Gruppo industriale.
A dieci anni di distanza dalla creazione del marchio tra le parentesi, quando la municipalizzata per l’elettricità e l’acqua del Comune di Roma, dopo la quotazione in Borsa, ritenne necessario un complesso intervento di rebranding, nel 2011 l’immagine di corporate identity proposta dal nuovo logo ne sottolinea la continua evoluzione, proponendo una figura in grado di generare molteplici combinazioni. L’idea è quella di superare la fissità e la staticità dei marchi tradizionali, attivando la possibilità di reinterpretare e interagire con l’esterno, con personalizzazione e diversificazione, secondo una modalità propria del “brand 2.0”. Nel nuovo brand trovano corretta rappresentazione i diversi servizi gestiti dal Gruppo e le interazioni, siano esse istituzionali o informali. Viene premiata, inoltre, la centralità del destinatario di qualsiasi messaggio, grazie all’efficacia della “profilazione”.

Il sito web di Acea76 – www.acea.it –, in versione italiana e inglese, veicola la comunicazione istituzionale e finanziaria del Gruppo e rende disponibili e aggiornati i contenuti tesi a soddisfare le esigenze informative dei diversi portatori di interesse. Il sito è articolato per sezioni, ove è possibile reperire informazioni sulla corporate governance e i codici valoriali; su qualità e sicurezza, visionare i documenti economico-finanziari, l’andamento del titolo in Borsa, le presentazioni e le comunicazioni price sensitive, in linea con le raccomandazioni Consob sulle società quotate. Sulla home page sono presenti due spazi dedicati alle news – aggiornamenti quotidiani con notizie sulle attività dell’azienda e di più ampio respiro su energia, acqua e ambiente – e agli eventi promossi dalle società del Gruppo.
Particolarmente ricca di contenuti la sezione dedicata alle attività di comunicazione, che presenta le principali iniziative in cui l’azienda è coinvolta, la rassegna stampa quotidiana, il magazine, le campagne pubblicitarie, un’area di “primo piano” e un’area audio/video. Nella sezione dedicata alla sostenibilità sono disponibili in pdf i report di sostenibilità del Gruppo; sezioni specifiche sono predisposte per i fornitori e per chi è interessato a lavorare con l’azienda. Dal sito istituzionale è inoltre possibile accedere ai siti web delle società preposte all’erogazione dei servizi.
Nel 2011, in linea con l’ultimo biennio, sono stati predisposti i siti che ospitano le versioni navigabili ed interattive del Bilancio economico consolidato e del Bilancio di Sostenibilità del Gruppo (riferiti all’esercizio 2010), in italiano e in inglese.

76 Vedi il box dedicato alla struttura del sito istituzionale nel paragrafo Comunicare la sostenibilità: nota metodologica.

Il sito web aziendale ha ricevuto, nel corso del 2011, 886.375 visite complessive, il 16% in più rispetto alle 764.298 del 2010, con una media mensile di oltre 73.800 visite, di cui circa il 70% rappresentato da “nuovi visitatori”. Tra le pagine più visitate, oltre alla home page (21,27%), l’accesso alla sezione Energia (8,11%), alla sezione Acea SpA (4,9%), alla sezione Acqua (4%) e alla Comunicazione (3,8%). Tra il 2010 e il 2011 aumentano la maggioranza degli indicatori di accesso illustrati nel grafico n. 21.
In modo ancora più marcato si sono incrementate le visite al sito internet di Acea Energia www.aceaenergia.it – la società che cura la vendita dell’energia elettrica e gas, che ha registrato 762.000 visite, +29,8% rispetto alle 587.119 visite del 2010, al sito di Acea Ato 2 www.aceaato2.it – la società che gestisce il servizio idrico nell’ATO 2 - Lazio centrale, con 347.060 visite, +42% rispetto alle 244.702 del 2010, e al sito di Acea Ato 5 www.aceaato5.it – operativa nell’ATO 5 - Lazio meridionale - Frosinone, con 106.419 visite, +41,4% rispetto alle 75.277 visite 2010.
L’Unità Ufficio Stampa, entro la Funzione Relazioni Esterne e Comunicazione della holding, presidia le relazioni con gli organi di stampa. Ogni giorno realizza la rassegna stampa delle principali testate nazionali e di alcuni quotidiani locali, mettendola a disposizione dei colleghi nella intranet aziendale. Una rassegna specifica sul settore idrico e una selezione della rassegna principale vengono diffuse sul sito web istituzionale, in una sezione dedicata arricchita di servizi televisivi e radiofonici sull’azienda, garantendo agli utenti esterni un’informazione puntuale e aggiornata.

Grafico n. 21 – SITO INTERNET ACEA: I PRINCIPALI INDICATORI (medie mensili 2009-2011)

grafico_21.jpg

Ingrandisci immagine

L’Ufficio Stampa risponde alle segnalazioni relative ai servizi gestiti dal Gruppo, veicolate dai quotidiani. Tale attività viene svolta in stretta collaborazione con le società operative competenti e in interazione con le redazioni dei quotidiani disponibili a pubblicare le repliche dell’azienda. Altre segnalazioni pervengono all’Ufficio Stampa tramite mail, fax e contatti telefonici diretti e ricevono tempestivo riscontro. Nel corso dell’anno ci si è particolarmente adoperati per far fronte al fenomeno delle pratiche commerciali scorrette che si è sviluppato attorno alle proposte commerciali  di Acea Energia, assicurando adeguata e corretta informazione e sottolineando le misure cautelative adottate dall’azienda a tutela del cittadino, sino all’istituzione di un Osservatorio permanente congiunto Acea - Associazioni dei Consumatori (vedi paragrafo Customer care).

Anche nel 2011 Acea ha affidato ad una società esterna il compito di realizzare un “Osservatorio reputazionale”, con il costante  monitoraggio delle valutazioni espresse in merito all’azienda da organi di stampa e opinione pubblica sui media – stampa quotidiana e periodica, siti internet, blog, forum ecc. – i cui risultati, elaborati mese per mese, sono stati portati all’attenzione del management aziendale.

I più importanti  eventi  societari vengono opportunamente evidenziati tramite la diffusione di Comunicati stampa e, nel caso specifico della comunicazione economico-finanziaria, a seguito di Assemblee e Consigli di Amministrazione o in occasione della pubblicazione di Bilanci e Relazioni, l’Ufficio Stampa lavora in sinergia con la Funzione Investor Relations.
Schede informative divulgate sui media o nel sito web istituzionale sottolineano particolari attività del Gruppo e rendono note le principali manifestazioni, i convegni, gli eventi culturali, sportivi e di interesse socio-ambientale cui Acea prende parte, sia in qualità di sponsor sia con l’allestimento di spazi espositivi sia con il supporto di propri relatori. Nel 2011, ad esempio, sono state messe in rilievo diverse iniziative legate allo sviluppo dei sistemi di rete per la mobilità  elettrica, che hanno visto l’azienda protagonista (vedi box di approfondimento), l’inaugurazione del più grande parco fotovoltaico della Capitale, a Commercity, la presentazione del centro idrico Ponte di Nona a Roma, l’avvio delle attività del Piano della Luce 2010-2020, l’illuminazione  artistico monumentale della Basilica di S. Giovanni in Laterano, così come è stata evidenziata la partecipazione di Acea ai principali eventi in tema di sostenibilità ambientale, quali Ecopolis, l’Earth Day, il Festival dell’Energia e MoTechEco, la kermesse dedicata alle nuove tecnologie per la mobilità sostenibile. Acea è stata inoltre partecipe e coinvolta nelle numerose manifestazioni per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia e l’Ufficio Stampa si è attivato per dare comunicazione delle molteplici iniziative intraprese al riguardo come l’illuminazione artistica della facciata del Vittoriano, della statua di Giuseppe Garibaldi e l’utilizzo delle luminarie che ripropongono il tricolore lungo le strade principali di Roma.

Box – Acea ed Enel insieme: sistemi di rete per la mobilità elettrica

Nel febbraio 2011 Acea ed Enel hanno siglato un protocollo d’intesa per lo sviluppo congiunto dell’infrastruttura di ricarica per la mobilità elettrica.
Le due società collaboreranno per accelerare la convergenza delle soluzioni tecnologiche di ricarica dei veicoli elettrici in un unico standard nazionale ed europeo, promuovendo presso gli enti regolatori la definizione di un assetto legislativo che favorisca la mobilità elettrica. A questo scopo, il memorandum siglato prevede il lancio di test e progetti pilota congiunti di mobilità elettrica a Roma e in altre città e regioni italiane, a valle di accordi specifici con i soggetti istituzionali competenti; lo sviluppo nel medio termine dell'infrastruttura di ricarica per i veicoli elettrici a Roma, nonché accordi con costruttori di veicoli elettrici, finalizzati alla sperimentazione e alla diffusione dei veicoli nei territori di comune interesse, e la valutazione di possibili iniziative di ricerca e sviluppo congiunte anche in ambito europeo. L’accordo è un ulteriore tassello per lo sviluppo della mobilità sostenibile nel nostro Paese.

Sono proseguite le iniziative per sensibilizzare clienti e cittadinanza sul valore dei servizi erogati, con la riproposizione delle versioni aggiornate al 2011 della “Carta della Luce”, che illustra, nel piccolo formato da documento d’identità, i dati impiantistici e le principali caratteristiche del sistema di illuminazione pubblica di Roma, della “Carta dell’Acqua”, con le principali caratteristiche chimiche dell’acqua potabile distribuita nella Capitale e del pieghevole, in italiano e inglese, L’acqua è un tesoro. E Acea ti regala la mappa, con la cartina del centro storico che riporta l’ubicazione di oltre 200 “nasoni”, disponibile dallo scorso anno anche per iPhone, iPad e iPod Touch. È andata avanti, inoltre, l’iniziativa destinata alle scuole, Acqua spreco zero, avviata lo scorso anno e promossa dall’Assessorato Politiche Educative Scolastiche della Famiglia e della Gioventù di Roma Capitale (vedi box dedicato) e si sono svolti gli eventi  conclusivi del concorso internazionale Pure Water Vision: Acea EcoArt Contest, lanciato nel 2010, che ha avuto un riscontro straordinario, con oltre 600 opere acquisite in gara provenienti da 33 nazioni. A fine marzo 2011, infatti, in concomitanza con la Giornata Mondiale dell’Acqua, si è svolta la cerimonia di premiazione, cui ha seguito l’organizzazione di una mostra presso l’Auditorium Conciliazione di Roma, con l’esposizione delle opere più votate e la pubblicazione del catalogo EcoArt Book.

Box – “Acqua Spreco Zero”: gli insegnanti in visita a LaboratoRI di Acea
Il “valore” della risorsa idrica al centro dell’edizione 2010-2011 di Acqua Spreco Zero.
Risparmio e uso consapevole della risorsa naturale, sostenibilità ambientale e responsabilità sociale sono le parole chiave dell’iniziativa promossa in trenta scuole romane dall’Assessorato Politiche Educative Scolastiche della Famiglia e della Gioventù di Roma Capitale e dall’associazione Next Generation Act, in collaborazione con Acea. Alunni e insegnanti di elementari e medie sono stati coinvolti in attività di informazione e sensibilizzazione che hanno contribuito a diffondere buone pratiche e un uso attento dell’acqua potabile nelle scuole – e tramite gli alunni nelle famiglie. Negli istituti scolastici sono stati installati riduttori di flusso ai rubinetti dei servizi igienici e delle cucine, migliorando del 50% il bilancio idrico di ogni singola scuola. Accanto ai rubinetti sono stati applicati adesivi con il pay off “Risparmia acqua, migliora il futuro della Terra” e a studenti e insegnanti sono stati consegnati materiali didattici sull’argomento.
Per introdurre i docenti delle 30 scuole coinvolte al tema del “valore dell’acqua”, è stata organizzata una visita esclusiva presso la società LaboratoRI, del Gruppo Acea. Una struttura all’avanguardia, con sede a Grottarossa, tra le prime in Europa nei servizi di laboratorio, ricerca, con- sulenza e ingegneria applicati al ciclo dell’acqua. Accolti dai responsabili dell’azienda, 40 insegnanti hanno potuto scoprire le attività dei laboratori di Grottarossa dove ogni anno, grazie alle centinaia di migliaia di determinazioni analitiche eseguite dai tecnici, viene garantito il monitoraggio costante dei parametri di qualità dell’acqua lungo il suo intero ciclo: dalla captazione alla restituzione all’ambiente naturale.

Nel 2011 si è svolta la campagna di lancio delle nuove offerte commerciali di Acea Energia, dal claim “Vivi l’energia a modo tuo”. L’idea che ciascuno di noi può “personalizzare” l’uso dell’energia scegliendo tra le diverse offerte commerciali la più congeniale al proprio stile di vita è stata rappresentata da quattro oggetti di uso comune dotati di nuove e stravaganti funzioni: un termosifone che scalda un nido, lampade che illuminano un biliardino come se fosse uno stadio, un trapano che fa i buchi alle ciambelle e un ventilatore che spazza via le foglie del giardino. Quest’ultimo soggetto, dedicato all’ambiente, è stato correlato all’offerta di energia verde: “Acea viva”. La campagna, on air da fine novembre 2011 agli inizi di gennaio, è stata divulgata tramite affissione, stampa, radio e web.

vivi_energia_1.jpg

vivi_energia_2.jpg

Un’attenzione particolare, inoltre, è stata dedicata all’area ambiente, operativa nell’ambito della termovalorizzazione e delle attività a valore aggiunto nei servizi ambientali, quali il compostaggio. Questo uno dei temi proposti da Acea ad un giovane videomaker partecipante al concorso Movi&Co, che, dopo esser stato presentato a Venezia durante la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, si è concluso il 1° dicembre 2011 con la cerimonia di premiazione presso la Triennale di Milano. Il video realizzato per Acea, dal titolo Ricette per la natura, ha ricevuto il secondo premio (vedi box di approfondimento).

Box – Con Acea al Movi&Co 2011: premiato Ricette per la Natura

Acea da qualche anno è partner di Movi&co, un concorso dedicato ad aspiranti giovani registi di età compresa tra i 18 e i 35 anni. La formula prevede che i videomaker partecipanti al concorso affianchino le realtà imprenditoriali partner dell'iniziativa, due per ciascuna azienda, lavorando su altrettanti argomenti stabiliti dall’azienda stessa. Nel 2011 Acea ha voluto proporre due temi legati all’ambiente, chiedendo ai giovani registi di trovare una metafora narrativa e visiva per raccontare le attività di compostaggio svolte dal Gruppo e la storia di Appio e Vergine, la coppia di falchi pellegrini che annualmente ritrovano il nido ospitato su un impianto di Acea, consentendo a migliaia di appassionati e ricercatori di osservare la deposizione e la schiusa delle uova, grazie ad una web cam appositamente installata. Entrambi i video hanno ricevuto l’apprezzamento della giuria e quello dedicato al “compost”, intitolato Ricette per la Natura, ha vinto il secondo premio.
Come una ricetta, nel video, un cuoco taglia e trita tutto quello che di solito finisce nel cestino dei rifiuti: una buccia di banana, un torsolo di mela, i fondi del caffè, foglie di un rametto potato, e con passione li riversa in una pentola. Sta preparando una cena romantica. Lo vediamo, una volta a tavola, guardare teneramente il destinatario di queste attenzioni, uno splendido girasole.
L’idea da cui nasce questo spot è affermare in maniera ironica e leggera che il compost è un ottimo “ingrediente” per la natura. La tecnica di realizzazione del video è la cosiddetta “pixillation”, ovvero animazione stop-motion. In questo caso si è scelto di utilizzare attori in carne ed ossa, per dare un tono surreale e fantastico, accostandoli ad ingredienti che si trasformano in cubetti di pongo, il tutto con una sequenza “quadro per secondo” che regola il ritmo del filmato.
Vedi sezione Comunicazione, Movi&Co, nel sito www.acea.it.

Relazioni Esterne ha proseguito anche nel 2011 l’attività redazionale di aggiornamento delle notizie su www.ambientandoci.it, il portale dell’ambiente dedicato alle scuole, attraverso il quale sono state promosse diverse iniziative rivolte a studenti e insegnanti, tra le quali il concorso “Aqua Nostra”, sostenuto da Acea Ato 2 e dal Rotary Club di Civitavecchia e rivolto agli alunni delle scuole elementari e medie di Civitavecchia, Santa Marinella, Tolfa, Allumiere e Tarquinia e l’edizione 2011 di Volley Scuola - Trofeo Acea. Alla 18a edizione del torneo sportivo hanno partecipato 161 squadre maschili e femminili suddivise nelle categorie Junior e Open, in rappresentanza di circa 100 istituti scolastici superiori di Roma e Provincia, ben 3.000 i ragazzi coinvolti tra febbraio e maggio. All’iniziativa, che continua a riscuotere grande successo, sono stati abbinati alcuni concorsi, uno dei quali dal titolo Uso Consapevole dell’Acqua-Trofeo Speciale Acea ha previsto la creazione di uno slogan sul risparmio idrico: il premio – una borsa di studio per imparare l’inglese – è stato vinto da una studentessa del Liceo Classico Vivona che ha presentato lo slogan Giochiamo a pallavolo, non giochiamo con l’acqua – L’acqua è come una vittoria, non va sprecata!.

Oltre alle diverse attività di comunicazione, sopra illustrate, Acea ogni anno consente ad un pubblico differenziato, dalle scolaresche ad operatori del settore, di visitare gli impianti grazie alla disponibilità e alla competenza dei dipendenti: nel 2011 sono state ricevute 1.043 persone, provenienti sia dal nostro Paese

Eventi e solidarietà

Il valore economico distribuito alla collettività da parte delle maggiori società del Gruppo rimane sostanzialmente stabile, attestandosi nel 2011 a 5,6 milioni di euro77(5,5 nel 2010). La parte più consistente degli importi è stata impegnata per le sponsorizzazioni di eventi culturali, sociali e sportivi, per 4,4 milioni di euro, e a titolo di erogazioni liberali ad associazioni con finalità sociali e ad ONLUS, per circa 480 mila euro.
Acea, inoltre, offre i propri servizi (fornitura di elettricità ed acqua, interventi sull’illuminazione pubblica, ecc.) in occasione di eventi a larga partecipazione collettiva, di tipo culturale o sportivo, che animano la città a beneficio di visitatori e cittadini. Questo tipo di interventi, denominati “sponsorizzazioni tecniche”, hanno avuto un controvalore economico nel 2011 pari a circa 87.800 euro.

Nel corso dell’anno Acea ha sostenuto o sponsorizzato numerose iniziative, alcune delle quali sono state ricordate e illustrate nel precedente paragrafo. Convegni, molti dedicati a tematiche ambientali strettamente correlate agli ambiti di attività del Gruppo, mostre d’arte, rassegne musicali e teatrali, eventi legati alle celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia o ancora premi e rassegne estive sono tra le manifestazioni di rilievo culturale o a vasta partecipazione di pubblico sponsorizzate nell’anno, attraverso le quali Acea prende parte alle iniziative del territorio. Per lo sport, oltre alla sponsorizzazione delle due tradizionali maratone della Capitale e di altri eventi quali le Mille Miglia o Maratone d’Italia, si segnala che Acea è diventata main sponsor e titol sponsor della squadra di serie A di basket Virtus Roma, oggi Acea Roma.

77 Questa voce include anche le spese sostenute per “fiere e convegni” ma non le sponsorizzazioni “tecniche”.

Tra le iniziative solidali cui Acea ha voluto affiancare il proprio logo si evidenziano sia grandi eventi di livello nazionale quali il Derby Campioni del Cuore sia iniziative più circoscritte che hanno portato contributi utili alla realizzazione di progetti specifici presso realtà locali o internazionali.

È stata rinnovata la disponibilità dell’atrio della sede centrale di Roma per consentire ad Associazioni impegnate nel sociale di organizzare iniziative di beneficienza e di raccolta fondi.

Nel 2011, in particolare, sono stati ospitati:

  • Il nucleo ACLI – Acea, per una vendita di beneficienza finalizzata alla raccolta fondi a favore delle cooperative L’accoglienza, il Passepartout e Casa Betania, impegnate in attività di sostegno di donne in difficoltà il 5 e il 6.12.2011;
  • ROMAIL Onlus – l’associazione italiana contro le leucemie, linfomi e mieloma che sostiene la ricerca scientifica e l’assistenza domiciliare – per la vendita di Uova di Pasqua, il 7.04.2011, e per la vendita di Stelle di Natale, il 7.12.2011, finalizzate alla raccolta fondi.

Acea ha inoltre sostenuto l’evento della beatificazione di Giovanni Paolo II che si è svolta tra il 30 di aprile e il 2 maggio 2011, durante la quale Roma ha accolto oltre un milione di pellegrini provenienti da tutto il mondo.

Nei box che seguono sono richiamate le principali manifestazioni sostenute da Acea nel corso del 2011, tramite sponsorizzazioni o contributi liberali, suddivise a seconda della finalità e con precisazione della partecipazione aziendale.

Box – 2011: Acea per l’ambiente e per i giovani

  • sponsor del Festival dell’Energia, la principale manifestazione nazionale dedicata alle tematiche energetiche che nel 2011 si è svolta a Firenze tra il 9 e il 12 giugno;
  • sponsor di Ecopolis Expo & Conference 2011, l’iniziativa che si è svolta a Roma tra il 23 e il 25 marzo 2011, rappresenta uno dei più importanti appuntamenti sui temi della crescita urbana sostenibile e della green economy (Fiera Roma Srl);
  • sponsor di La mobilità nel rispetto dell’ambiente. Il ruolo del marketing un convegno sul tema della mobilità sostenibile che si è svolto a Roma il 22-23 settembre 2011 (Società Italiana Marketing);
  • sponsor di Earth Day – 2011, la manifestazione che si è svolta a Roma il 20 aprile 2011 prevede eventi tesi a sensibilizzare il pubblico rispetto ai temi dell’ambiente, del risparmio energetico e dell’utilizzo di tecnologie pulite, insieme ad una forte componente educativa orientata al riciclo e al riuso (Earth Day Srl);
  • main sponsor di MoTechEco 2011, la kermesse dedicata alle nuove tecnologie per la mobilità sostenibile e ai piani nazionali e locali per il loro sviluppo. L’Iniziativa, occasione di confronto tra istituzioni pubbliche e operatori del settore si è svolta a Roma dall’11 al 13 maggio 2011 (Green Action Srl);
  • sponsor-partner della puntata televisiva Quanto consumano le città italiane: l’acqua, che ha presentato il caso di Roma, nell’ambito del programma Mi chiamo città, mandato in onda su Rainews 24 (Angelita Srl);
  • sponsor di Movi&Co. 2011, il concorso che ha il duplice obiettivo di costruire un ponte fra la creatività dei giovani concorrenti, tra i 18 e i 35 anni, e la realtà del mondo del lavoro e di offrire alle aziende la possibilità di sottoporre la propria immagine all’estro innovativo dei giovani videomaker chiamati a realizzare spot, video o filmati (Expo & Media Communication Srl);
  • sponsor della XVIIIa edizione di Volley Scuola 2011 – Trofeo Acea, al quale partecipano i ragazzi delle scuole medie superiori di Roma e provincia. La cerimonia di premiazione, con l’assegnazione di cinque borse di studio si è svolta il 26 maggio 2011 presso il Palazzetto dello Sport; all’edizione hanno preso parte 161 squadre e migliaia di studenti (Fipav Lazio);
  • sponsor del progetto Chiare, fresche e dolci acque, promosso dall’Assessorato alle Politiche Educative e Scolastiche del Comune di Roma, e delle diverse manifestazioni ad esso correlate al fine di sensibilizzare i più giovani al corretto uso della risorsa idrica. Nell’ambito del progetto, avviato lo scorso anno, nel 2011 si è rinnovata l’iniziativa Acqua spreco zero e si è svolto un ciclo di 7 conferenze condotte da Edoardo Vianello presso alcune scuole di Roma, che hanno preso spunto da dieci video-clip su alcune importanti fontane della capitale, (Associazione Culturale Acque e Next Generation Act);
  • main sponsor del Premio Laurentum 2011-Festival della Poesia dei ragazzi, il concorso aperto agli alunni che frequentano il secondo ciclo delle scuole primarie e alle scuole secondarie di primo grado (pubbliche, paritarie e private) di Roma Capitale si è concluso, con la cerimonia di premiazione, il 10 marzo 2011 ed ha registrato l’adesione di oltre 3.000 alunni (Centro Culturale Laurentum).
Box – 2011: Acea per la cultura e per lo sport
  • sponsor dell’iniziativa Stati Generali che si è svolta al Palazzo del Congressi dell’EUR il 22 e il 23 febbraio 2011. Un evento chiave del Progetto Millennium, condiviso da Roma Capitale con i cittadini, le aziende e le associazioni del territorio, per rilanciarne il ruolo di Città al centro dei flussi di sviluppo nel XXI secolo (Zètema Progetto Cultura Srl);
  • sponsor della mostra Noi l’Italia, centocinquanta opere realizzate nei Laboratori d’arte della Comunità di Sant’Egidio, da artisti con disabilità, e una scultura installazione dell’artista Anton Roca, dedicate ai 150 anni dell’Unità d’Italia. La mostra è stata inaugurata dal Presidente della Repubblica e le opere esposte nel Palazzo del Quirinale fino al 31 gennaio 2012 (SRI Group);
  • sponsor della mostra Leonardo e Michelangelo. Capolavori della grafica e studi romani presso i Musei Capitolini (ottobre 2011-febbraio 2012) (Associazione Culturale Metamorfosi);
  • sponsor de “Il tempo delle donne”, nell’ambito del ciclo Lezioni di Storia 2011/2012 presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma (Laterza Agorà Srl);
  • sponsor-partner per la stagione 2011-2012 del Teatro Sistina (Il Sistina Srl);
  • sponsor-partner per la stagione 2011-2012 del Teatro Ambra Jovinelli (Officine Culturali Srl);
  • sponsor per la stagione 2011 degli spettacoli/iniziative dell’Auditorium Conciliazione di Roma (I Borghi Srl);
  • sponsor del primo Festival delle Bande Musicali della Provincia di Roma (Real Management Srl);
  • sponsor della serata inaugurale di Cento Città in Musica, edizione 2011, ad ingresso gratuito, che si è svolta il 20 di giugno presso l’Auditorium Conciliazione, con il concerto Le quattro stagioni di Vivaldi eseguite dal Maestro Uto Ughi con l’orchestra I Filarmonici  di Roma (Associazione Europa Musica);
  • contributo per il restauro dell’antico Organo a canne dell’Oratorio del Caravita di Roma (Provincia Romana della Compagnia di Gesù);
  • sponsor delle iniziative legate al Carnevale Romano, che si sono svolte tra il 26 febbraio e l’8 marzo 2011 (Zètema Progetto Cultura Srl);
  • sponsor dell’evento Roma si mette in luce, che ha coinvolto la città, con particolari installazioni di luce, suoni, spettacoli e performance artistiche in occasione delle festività natalizie (LMC SpA);
  • sponsor del Gay Village 2011, che si è svolto a Roma tra giugno e settembre, prevedendo numerose iniziative, tra cui cinema, teatro, sport, concerti (Artmediamix Srl);
  • sponsor degli eventi Roma Città Natale e Grande Concerto di Capodanno a Roma che si sono svolti tra l’9 dicembre 2011 e l‘8 gennaio 2012 (Zètema Progetto Cultura Srl);
  • sponsor della manifestazione All’Ombra del Colosseo 2011, spettacoli comici che si sono svolti tra giugno e settembre 2011 nell’ambito dell’Estate Romana (ACSD Castellum);
  • main sponsor del circuito Maratone Italiane, 19 gare previste tra il 2011 e il 2012, in diverse città italiane (Associazione Maratone Italiane);
  • main sponsor dell’edizione 2011 della tradizionale manifestazione sportiva Maratona della città di Roma – Trofeo Acea, l’evento agonistico più partecipato d’Italia (Atielle srl) e major sponsor della Maratonina Roma-Ostia (Roma Ostia Srl);
  • main sponsor e titol sponsor, per la stagione 2011-2012, della squadra di basket Virtus Roma, oggi Acea Roma (Pallacanestro Virtus srl);
  • sponsor di Mondo Fitness 2011, la kermesse sportiva più importante dell’Estate Romana, a vasta partecipazione della cittadinanza,che si è svolta tra il 6 giugno e il 7 settembre 2011 (Associazione Sportiva Mondo Fitness);
  • sponsor della Mille Miglia 2011, la corso di auto d’epoca che ogni anno, lungo il percorso Brescia-Roma-Brescia attraverso 56 comuni italiani, vede correre i migliori modelli della storia dell’automobilismo. Nel 2011 l’evento si è svolto tra il 12 e il 14 maggio (Gruppo Meet);
  • contributo per la manifestazione sportiva Bici Roma 2011, che si è svolta a Roma tra il 3 e il 5 giugno (Associazione Due Ruote d’Italia).

Box – 2011: Acea per la solidarietà

  • main partner dell’iniziativa Derby Campioni del Cuore, che si è svolta il 30 maggio 2011 allo Stadio Olimpico di Roma, nell’ambito dei festeggiamenti del 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Calciatori, attori, cantanti e personaggi dello spettacolo sono scesi in campo per dar vita ad una serata di calcio, spettacolo e solidarietà. I fondi raccolti sono stati destinati ad associazioni di volontariato che si occupano dell’infanzia;
  • sponsor dell’anteprima del balletto Lo Schiaccianoci presso il Teatro dell’Opera di Roma. L’iniziativa è stata finalizzata alla raccolta fondi a so- stegno delle opere di carità del Circolo San Pietro (Associazione culturale Work&Progress);
  • contributo per la realizzazione del concerto-evento Tutti insieme, della Nazionale Italiana Cantanti, presso l’Auditorium Conciliazione di Roma, i cui proventi sono stati devoluti alla Fondazione Parco della Mistica, nata per realizzare il Campus Produttivo della Legalità e Solidarietà, in un’area di 27 ettari, prossimi alla Capitale (Fondazione Parco della Mistica Onlus);
  • sponsor della manifestazione September Concert, tre giorni di eventi presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma. per ricordare l’11 di settembre, nel decimo anniversario dall’attacco alle Twin Towers. Obiettivo dell’iniziativa quello di promuovere, attraverso l’arte, una riflessione sul valore della pace. L’iniziativa ha ricevuto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica (Compagnia per la Musica, l’associazione culturale no-profit che in Italia rappresenta la Fondazione statunitense September Concert);
  • contributo per le attività del Centro per lo studio e la prevenzione dei disturbi dell’umore e del suicidio – Onlus Sant’Andrea (Azienda Ospedaliera Sant’Andrea);
  • contributo per l’organizzazione di due giornate culturali, 16 e 21 dicembre 2011, dedicate ai reclusi della Casa Circondariale Rebibbia di Roma (Associazione Culturale Sapori Reclusi);
  • contributo alla Settimana Nazionale AIRS per la lotta alla sordità, 24-30 novembre 2011, dedicata all’informazione, sensibilizzazione, prevenzione e cura delle malattie dell’udito (Associazione Italiana per la Ricerca sulla Sordità - AIRS Onlus);
  • contributo per la realizzazione del Nikis European Golf Club Championship 2011, il torneo di golf che si è svolto a Roma il 16 e il 17 settembre 2011, la cui finalità è costituire un lascito destinato ai giovani che hanno subito incidenti stradali e che per questo non possono più praticare il loro sport (Associazione Niki's Sport Events Onlus);
  • contributo per il servizio di accompagnamento in favore dei malati di AIDS durante la manifestazione Europride dell’11 giugno 2011 (GAIA Società Cooperativa Sociale);
  • contributo alla realizzazione del calendario Unite contro i disturbi alimentari, il corpo della donna è vita, per iniziativa dell’Associazione Donna Donna Onlus, il cui scopo è quello di prevenire i disturbi alimentari creando una rete di esperti e progetti per favorirne il trattamento e la cura (Donna Donna Onlus);
  • sponsor di In forma per la vita – Modella Oggi. Una settimana di eventi, tra il 7 e l’11 di agosto 2011, organizzata allo scopo di sensibilizzare i giovani e gli operatori del mondo della moda e della pubblicità, al problema dell’anoressia (ACMS Promo Grandi Eventi – Associazione Cul- turale) Società Cooperativa Sociale);
  • contributo per l’acquisto di una piscina fuori terra, da installare nell’area ludico sportiva della Casa Famiglia Villaggio So.Spe., a Roma, una struttura per l’accoglienza dei bambini diversamente abili (Associazione Volontariato So.Spe.- Solidarietà e Speranza);
  • sponsor del concerto-evento Canto di Natale, organizzato presso l’Auditorium Parco della Musica, il 15 dicembre 2011. In chiave musicale e narrativa, la serata ha voluto sottolineare l’importanza della solidarietà, dell’accoglienza, con l’esibizione delle migliori voci della musica leggera italiana e internazionale. Il ricavato del concerto è stato devoluto all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma (Associazione Comunicazione Reale);
  • contributo tramite l’acquisto dei biglietti natalizi per la realizzazione di due progetti idro-sanitari in Kenya: la costruzione di un pozzo in una zona rurale e di una cisterna in una scuola (AMREF Italia Onlus).

Anche al di fuori della Capitale, nei territori sui quali insiste l’attività di alcune società operative del Gruppo, sono state sostenute alcune manifestazioni culturali tra queste il Festival Orvieto Ushuaia Classica, l’Umbria Jazz Festival 2011, la seconda edizione del Reate Festival, una kermesse di rilievo internazionale multidisciplinare, tra musica classica, jazz e danza, che si è svolta presso il Teatro Flavio Vespasiano di Rieti tra il 20 agosto e il 1° di settembre 2010, la V Conferenza Nazionale Italia-America Latina e Caraibi che si è tenuta a Milano il 2 e il 3 di dicembre, una mostra itinerante sul servizio idrico integrato  nell’area toscana dell’ATO 3 – Medio Valdarno, dove è operativa la società Publiacqua che ha voluto in tal modo celebrare il decennale di attività, il progetto di educazione ambientale Differenzio anche io 2011, sullo smaltimento e il recupero dei rifiuti, rivolto alle scuole primarie di Aprilia dove è ubicato l’impianto di compostaggio della società Kyklos e numerose manifestazioni estive nei comuni di Bracciano, Trevignano, Anguillara, Marino, Cervara, Allumiere, Frasso Sabino e San Vittore del Lazio.